Sandra Petrignani

È scrittrice e giornalista per le pagine culturali di diversi quotidiani nazionali e periodici. Nel 1987 esordisce con Navigazioni di Circe, cui seguiranno numerosi altri romanzi acclamati dalla critica, racconti, libri di viaggio e biografie che hanno trovato costante e ampio riconoscimento. Tra i suoi lavori più celebri Il catalogo dei giocattoli (1989), romanzo finalista al Premio Bergamo, e E in mezzo il fiume. A piedi nei due centri di Roma (2010), che ha ottenuto il Premio Alghero Donna.
Nel 2014, ha pubblicato Marguerite, romanzo ispirato alla Duras cui nel 2018 segue La corsara, appassionata biografia di Natalia Ginzburg, arrivata al terzo posto nella finale del Premio Strega e Premio Dessì per la narrativa. Molto amate dal pubblico anche le sue opere di saggistica (La scrittrice abita qui, Lessico femminile, Leggere gli uomini) che si caratterizzano per uno stile di grande personalità, caldo e coinvolgente, capace di appassionare lettori anche non esperti di letteratura. Nel 2022 viene ripubblicato da La Tartaruga, interamente aggiornato, Le signore della scrittura, raccolta di interviste che nel 1984 ha avviato una carriera lunga e variegata. È autrice anche di radiodrammi apprezzati come Anime perse e Dopo cena oltre che curatrice del blog sulle sue pagine personali.

Posted by