Ai nastri di partenza la XII^ edizione del Festival!  • Ai nastri di partenza la XII^ edizione del Festival!  •

19 OTT

Edgarda Ferri / Vite

Romano di Lombardia — Piazza Roma Ore 18:00

Edgarda Ferri

L'Autore

Edgarda Ferri è nata in provincia di Mantova ma vive e lavora a Milano. Si è laureata in giurisprudenza ed è diventata giornalista professionista negli anni Sessanta, lavorando al Corriere d’Informazione, Il Corriere della Sera e La Repubblica. Nel 1963 esordisce con il romanzo Ci diedero dodici ore, vincendo il premio letterario La Parrucca, poi non pubblica più per diciassette anni, riemergendo nel 1982 con Dov’era il padre, una serie di incontri con padri di noti e pericolosi terroristi, edito per Rizzoli. Nel 1988 vince il premio Walter Tobagi. Negli anni Novanta scrive una serie di fortunate biografie: Luigi Gonzaga (1568-1591), edizioni Paoline, 1991; per Mondadori: Maria Teresa. Una donna al potere, 1994, Giovanna la Pazza. Una regina ribelle nella Spagna dell’Inquisizione, 1996, Io, Caterina. La vita di una donna, il mistero di una santa, 1997, Per amore. Il romanzo di Eloisa: la storia di un amore assoluto raccontata dopo mille anni, 1998, L’ebrea errante. Donna Grazia Nasi dalla Spagna dell’inquisizione alla Terra Promessa, 2000, Piero della Francesca. Storie e misteri del maestro della luce, 2001, La Grancontessa. Vita, avventure e misteri di Matilde di Canossa, 2002, Letizia Bonaparte. Vita, potere e tragedia della madre di Napoleone, 2003, Il sogno del principe. Vespasiano Gonzaga e l’invenzione di Sabbioneta, 2006, Rodolfo II. Un imperatore nella Praga dell’arte, della scienza e dell’alchimia, 2007, Uno dei tanti. Orlando Orlandi Posti, ucciso alle fosse ardeatine. Una storia mai raccontata, 2009, Imperatrix. Elena, Costantino e la Croce, 2011. Nel 2017 ha pubblicato con La Nave di Teseo Un gomitolo aggrovigliato è il mio cuore. Vita di Etty Hillesum, mentre è in uscita per le edizioni La Tartaruga il romanzo Diverse. Storie di donne straordinarie.


Conduttore

Adriana Lorenzi è docente a contratto presso l’Università di Bologna, collabora con l’Università di Bergamo e di Padova, formatrice nell’ambito delle storie di vita. Scrive per la rivista di letteratura femminile Leggere Donna e fa parte della Società Italiana delle Letterate. Tra le sue opere: Parole ammalate di vita (1999), Una formica cammina anche sul tetto (2003), Voci da dentro (2004), Tazze vuote, tazze utili (2004), Non restate in silenzio (2008), Amartinengo (2011), La bergafemmina (2014). Per Erickson nel 2016 è uscito Le 7 lampade della scrittura : percorsi di crescita personale attraverso le storie di vita.